Storia

una bella avventura che dura nel tempo

Come eravamo: la storia dei grossisti di bevande

La nostra storia, quella dei grossisti di bevande comincia, un po’ come tutto, con la fine della Seconda Guerra Mondiale. Nell’Italia stremata dalle ostilità, la produzione industriale si era ridotta all’osso, le materie prime erano diventate introvabili e i trasporti difficilissimi. La popolazione, sollevata dall’incubo della guerra, invece, cominciava a sentire la necessità non solo di beni essenziali ma anche di prodotti di comfort e servizio.

È stato alllora, quindi, che l'esercito dei “gazzosai” si è messo all’opera con lo scopo di soddisfare la sete dell’Italia post bellica.

Durante gli anni ’50, oltre 20.000 piccole aziende di produzione e distribuzione di bevande si materializzarono spontaneamente. Anche se prive di cultura d’impresa e scarsamente fornite di risorse economiche, i padri dei nostri Distributori di Bevande fiutarono il business e lo iniziarono a perseguire con la determinazione di chi vuole inventarsi il proprio futuro.

Fu in quegli anni, quindi, che Il mercato delle bevande rifiorì. Alle gazzose e al seltz artigianale si affiancarono le prime acque minerali, cui seguirono, poi, le birre e le bevande monodose, prodotte dalle riattivate industrie nazionali.

I fatti storici: la tentata vendita

La tentata vendita è stata il primo passo verso la razionalizzazione del sistema: vendita, consegna, riscossione.

La gamma dei prodotti era limitata, le esigenze del cliente contenute, mentre invece la necessità di recuperare i contenitori vuoti era pressante. L’automezzo in tentata vendita usciva di prima mattina con il carico prevedibilmente adatto alla zona che andava a servire. L’autista seguiva un itinerario determinato; si fermava presso ogni esercente e trattava la fornitura, scaricava i prodotti e ritirava i vuoti, compilava i documenti contabili e incassava.

I Fatti Storici: La Tentata Vendita

La Tentata Vendita è stata il primo passo verso la razionalizzazione del sistema: vendita, consegna, riscossione. La gamma dei prodotti era limitata, le esigenze del cliente contenute, la necessità di recuperare i contenitori vuoti era pressante. L’automezzo in tentata vendita usciva di prima mattina con il carico prevedibilmente adatto alla zona che andava a servire. L’autista seguiva un itinerario determinato; si fermava presso ogni esercente e trattava la fornitura; scaricava i prodotti e ritirava i vuoti; compilava i documenti contabili e incassava.

Gli anni ’80: il cambiamento nella distribuzione di bevande

Una serie di eventi iniziati da qualche tempo, ma maturati negli anni ’80 misero il grossista storico, che tanta parte aveva avuto nel rilancio dell’economia di settore, di fronte ad un bivio: abbandonare il business o ristrutturarsi.

Le cause decisive che hanno portato a questo cambiamento sono state diverse:

  • l’industria che inizia a servire direttamente la grande distribuzione organizzata
  • il crescente sviluppo dei supermercati che ha portato il negozio tradizionale sulla soglia dell’estinzione
  • l’aumentare degli obblighi e dei costi di gestione
  • la necessità di operare con personale qualificato e adeguatamente remunerato

La tentata vendita cede, quindi, il posto quindi alla pre-vendita e contemporaneamente, in 20 anni, circa 10.000 aziende, che non riescono a far fronte al cambiamento, escono dal mercato.

San Geminiano Italia: da oltre 40 anni al servizio dell’Ho.Re.Ca.

Il nostro gruppo di distribuzione bevande San Geminiano Italia è stato fondato a Modena a metà degli anni '70 per iniziativa di 9 lungimiranti imprenditori, 9 grossisti di bevande storici, tempestivi e organizzati che hanno dato il via a questa grande avventura.

Oggi San Geminiano Italia è una società cooperativa che raggruppa oltre 115 aziende rappresentando così uno dei poli indipendenti più importanti che operano nel settore della distribuzione di bevande specializzata per l'Ho.re.ca. nel nostro paese.

I dettagli
Il 18 aprile del 1975 viene depositato l’atto costituente della nostra società cooperativa che inizialmente raggruppava 9 aziende dislocate prettamente nei territori emiliani e lombardi.

Viene scelta Campogalliano, una piccola cittadina in provincia di Modena, come località per far sorgere il primo magazzino centrale del nostro gruppo, in quanto posizione strategica per ragioni di prossimità alle aziende fondatrici ma anche per il vantaggio dato dalla facilità dei trasporti e collegamenti.

In un periodo in cui le aziende di distribuzione di bevande devono trovare il modo riorganizzarsi, i padri fondatori del gruppo hanno avuto la lungimiranza di pensare che solo uniti si poteva rimanere sul mercato e non solo, si poteva reinventare il mondo della distribuzione di bevande.

Su questa intuizione si basa tutta la storia del nostro gruppo che da oltre 40 anni opera nel settore di distribuzione di bevande nell'Ho.Re.Ca., affrontando le sfide quotidiane di un mercato in perenne cambiamento, sempre pronti a intraprendere nuove strade e iniziative per rispondere alle esigenze di queste evoluzioni.

La nostra unicità

PausaMy video

San Geminiano Italia Scarl
Via del Passatore, 200
41011 Campogalliano (MO)
Telefono: +39-059.527415
Fax: +39-059.527267
Email: info@sangeminiano.it

La nostra rete di distributori specializzati e i nostri prodotti esclusivi sono la risposta più completa alle esigenze del tuo locale. Vuoi saperne di più? Cerca l'Associato più vicino a te!

Entra nel mondo San Geminiano Italia basta un download per fare la differenza! Scarica l'App Mondo Bevande



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Procedendo ad utilizzare il sito, anche rimanendo in questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni